News
26 aprile 2017
Stimolato dalla richiesta della Regione Lazio, il Garante ha espresso parere favorevole, condizionandolo al recepimento di alcune indicazioni, in merito allo Schema di regolamento predisposto per l’attuazione della legge regionale che istituisce il Registro tumori della popolazione residente nel proprio territorio.
21 aprile 2017
In mancanza di un intervento legislativo che modifichi l’attuale assetto normativo in materia di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni, la posizione dei dirigenti sanitari nei confronti dell’obbligo di pubblicazione dei dati patrimoniali che li riguarda rimane differenziata rispetto quella degli altri dirigenti pubblici.
19 aprile 2017
Il Garante per la protezione dei dati personali ha rivolto una richiesta di chiarimenti alla società produttrice dei cosiddetti totem, schermi pubblicitari presenti nelle stazioni delle principali città italiane, a seguito della segnalazione di un professionista che, osservandone uno guasto a Milano Centrale, ha notato la presenza di un sistema di riconoscimento facciale.
Formazione

Per conoscere veramente la privacy iscrivetevi ai nostri corsi!

Newsletter

Per essere sempre aggiornati in materia di privacy iscrivetevi alla nostra newsletter!

Dettaglio news
sabato 15 aprile 2017

Videosorveglianza e GPS ecco i nuovi modelli

Pubblicati dall'Ispettorato Nazionale del Lavoro i nuovi modelli per la richiesta di istanza di autorizzazione all’installazione di impianti di videosorveglianza e di sistemi di controllo a distanza diversi dalla videosorveglianza. Come noto, l’art. 4 della Legge n. 300 del 1970 (lo Statuto dei Lavoratori) stabilisce che gli impianti audiovisivi e gli altri strumenti dai quali derivi anche la possibilità di controllo a distanza dell’attività dei lavoratori possono essere impiegati esclusivamente per esigenze organizzative e produttive, per la sicurezza del lavoro e, a seguito dell'emanazione dell'ultimo decreto attuativo del c.d. "Jobs Act", per la tutela del patrimonio aziendale. Le aziende che intendono installare nei luoghi di lavoro un impianto di videosorveglianza o servirsi di un sistema gps per il controllo di una flotta aziendale, in difetto di Accordo con la rappresentanza sindacale unitaria o la rappresentanza sindacale aziendale, hanno l’obbligo di munirsi di apposita autorizzazione all’installazione ed all’utilizzo dell’impianto, rilasciata dall’Ispettorato Territoriale del Lavoro competente per territorio, previa presentazione di apposita istanza. Le imprese con unità produttive ubicate in diverse province della stessa regione, ovvero in più regioni, possono presentare apposita istanza o alle singole sedi territoriali dell’Ispettorato Territoriale del Lavoro ovvero alla sede centrale dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro. Di recente, l'Ispettorato Nazionale del Lavoro ha reso disponibili nuovi modelli di istanza compilabili on-line per richiedere l'autorizzazione all'installazione di impianti audiovisivi, di impianti gps o di altri strumenti di controllo. A completare il quadro è stato reso disponibile anche il modulo di dichiarazione sostitutiva per marca da bollo. Per ottenere l'autorizzazione sarà necessario prestare particolare attenzione agli allegati richiesti giacchè in difetto di opportuna produzione, l'istanza verrà considerata incompleta e l'autorizzazione sospesa sino alla sua integrazione.