News
06 dicembre 2017
La possibilità che chiunque possa consultare l’elenco nazionale dei domicili digitali comporta elevati rischi per la riservatezza degli interessati, dovendo l’accesso essere più correttamente circoscritto a quei soggetti pubblici chiamati all’applicazione del CAD ed esclusivamente per i fini istituzionali loro affidati.
04 dicembre 2017
Le società che intendono utilizzare i dati personali di ipotetici clienti a scopo di marketing devono rispettare i principi di correttezza e finalità del trattamento di cui all’art. 11, comma 1, lett. a) e b) del Codice Privacy nonché ottenere un consenso preventivo, informato, libero e documentato nel rispetto degli artt. 13, commi 1 e 4, 23, 130, commi 1 e 2 del Codice.
01 dicembre 2017
Per la delicatezza dei dati trattati nell’ambito del SIC (Sistema di Informazioni Creditizie), tale da richiedere particolari cautele in vista di non pregiudicare il diritto alla privacy degli interessati, il Garante ha inteso chiarire il senso di alcuni istituti presenti nel Codice di deontologia e buona condotta di settore.
Formazione

Per conoscere veramente la privacy iscrivetevi ai nostri corsi!

Newsletter

Per essere sempre aggiornati in materia di privacy iscrivetevi alla nostra newsletter!

News
News visualizzate:
 

La pagina delle news raccoglie tutte le ultime notizie che lo staff di Privacy Law Consulting ritiene interessanti.

 
mercoledì 6 dicembre 2017

La possibilità che chiunque possa consultare l’elenco nazionale dei domicili digitali comporta elevati rischi per la riservatezza degli interessati, dovendo l’accesso essere più correttamente circoscritto a quei soggetti pubblici chiamati all’applicazione del CAD ed esclusivamente per i fini istituzionali loro affidati.

 
lunedì 4 dicembre 2017

Le società che intendono utilizzare i dati personali di ipotetici clienti a scopo di marketing devono rispettare i principi di correttezza e finalità del trattamento di cui all’art. 11, comma 1, lett. a) e b) del Codice Privacy nonché ottenere un consenso preventivo, informato, libero e documentato nel rispetto degli artt. 13, commi 1 e 4, 23, 130, commi 1 e 2 del Codice.

 
venerdì 1 dicembre 2017

Per la delicatezza dei dati trattati nell’ambito del SIC (Sistema di Informazioni Creditizie), tale da richiedere particolari cautele in vista di non pregiudicare il diritto alla privacy degli interessati, il Garante ha inteso chiarire il senso di alcuni istituti presenti nel Codice di deontologia e buona condotta di settore.

 
mercoledì 29 novembre 2017

Nei casi in cui venga presentata richiesta di accesso documentale motivata con riferimento alla necessità di tutelare i propri diritti nelle competenti sedi giudiziarie, l'accesso non può essere denegato, neanche se non sia certo che, successivamente, tali atti siano effettivamente utilizzabili ai fini della proposizione di eventuali domande giudiziali.

 
lunedì 27 novembre 2017

L’uso delle intercettazioni nella lotta alla criminalità, pur rappresentando un’importante strumento investigativo, deve avvenire in un contesto di adeguate garanzie per la tutela della riservatezza delle persone coinvolte.