News
31 luglio 2017
Giunto il periodo delle vacanze, il Garante ha pubblicato sul proprio sito web alcune informazioni utili per un uso consapevole e accorto delle nuove tecnologie, con l’obiettivo di scongiurare il pericolo che si possano tradurre in strumenti particolarmente invasivi della privacy.
28 luglio 2017
Con un recente parere i Garanti europei della privacy, riuniti nel Gruppo “Articolo 29”, hanno fornito alle imprese alcune indicazioni allo scopo di favorire lo sfruttamento delle potenzialità delle reti sociali e delle nuove tecnologie senza violare la privacy dei lavoratori. Il diritto alla protezione dei dati personali dei lavoratori, infatti, deve essere bilanciato con i legittimi interessi di natura aziendale perseguiti dal datore di lavoro
26 luglio 2017
L’utilizzo di RFID capaci di rilevare i dati di entrata ed uscita dall’azienda dei dipendenti, laddove usati più come un controllo della prestazione lavorativa e del rispetto dell’orario di lavoro deve, necessariamente, essere concordato con le rappresentanze sindacali o autorizzato dall’organismo periferico del ministero del lavoro.
Formazione

Per conoscere veramente la privacy iscrivetevi ai nostri corsi!

Newsletter

Per essere sempre aggiornati in materia di privacy iscrivetevi alla nostra newsletter!

News
News visualizzate:
 

La pagina delle news raccoglie tutte le ultime notizie che lo staff di Privacy Law Consulting ritiene interessanti.

 
lunedì 31 luglio 2017

Giunto il periodo delle vacanze, il Garante ha pubblicato sul proprio sito web alcune informazioni utili per un uso consapevole e accorto delle nuove tecnologie, con l’obiettivo di scongiurare il pericolo che si possano tradurre in strumenti particolarmente invasivi della privacy.

 
venerdì 28 luglio 2017

Con un recente parere i Garanti europei della privacy, riuniti nel Gruppo “Articolo 29”, hanno fornito alle imprese alcune indicazioni allo scopo di favorire lo sfruttamento delle potenzialità delle reti sociali e delle nuove tecnologie senza violare la privacy dei lavoratori. Il diritto alla protezione dei dati personali dei lavoratori, infatti, deve essere bilanciato con i legittimi interessi di natura aziendale perseguiti dal datore di lavoro

 
mercoledì 26 luglio 2017

L’utilizzo di RFID capaci di rilevare i dati di entrata ed uscita dall’azienda dei dipendenti, laddove usati più come un controllo della prestazione lavorativa e del rispetto dell’orario di lavoro deve, necessariamente, essere concordato con le rappresentanze sindacali o autorizzato dall’organismo periferico del ministero del lavoro.

 
lunedì 24 luglio 2017

È consentito conservare le immagini raccolte da un sistema di videosorveglianza situato all’interno di una struttura ospedaliera per un periodo maggiore di quello consentito (una settimana), purchè sussistano, in eccezione al principio di proporzionalità, specifiche esigenze di sicurezza, tali da far ritenere altamente probabile il verificarsi di eventi dannosi.

 
venerdì 21 luglio 2017

Il Garante interviene con un comunicato stampa per chiarire una volta per tutti il perimetro di efficacia delle numerose “certificazioni ufficiali” che già oggi diversi soggetti offrono in riferimento al nuovo Regolamento UE.